E-commerce: I vantaggi della vetrina online

Questo periodo di quarantena e di chiusura forzata di alcune attività ha amplificato la necessità di essere presenti online. Offrire ai propri clienti anche la possibilità di comprare in un negozio online abbatte le distanze.

I trend degli acquisti online, specialmente di prodotti di largo consumo, continuano a crescere. 

Quali sono le motivazioni che spingono a comprare online?

Sicuramente tra i vantaggi dello shopping su un e-commerce ci sono la vasta offerta di prodotti, la possibilità di acquistare prodotti di nicchia, le offerte e gli sconti promozionali.

Tutto questo senza muoversi da casascegliendo senza fretta, confrontando il prodotto con altri simili e valutando eventuali sconti e costi delle spese di spedizione.

Ecco i 5 vantaggi di avere un E-commerce

I vantaggi per gli acquirenti sono tantissimi, ma avere un e-commerce non è vantaggioso solo per chi acquista. Vediamo di seguito perchè creare un e-commerce.

1. Un negozio sempre aperto

Primo tra i vantaggi di un e-commerce è la possibilità di acquistare in qualunque momento da qualsiasi dispositivo, senza limiti di giorni e di orario. Si tratta di un beneficio non solo per l’acquirente, ma anche per il venditore, che può gestire gli ordini con estrema facilità in ogni momento.

2. Business, ma non solo

Avere un e-commerce è come avere un ulteriore punto vendita. Questo permette di ampliare la propria clientela, farsi conoscere anche all’estero e dare maggiore visibilità ai prodotti e all’azienda.

L’e-commerce non è solo orientato alla vendita e all’incremento del fatturato, ma tra i suoi vantaggi arricchisce l’immagine aziendale.

Attraverso la piattaforma di vendita piccole e grandi aziende possono puntare ad incrementare il fatturato e fidelizzare la clientela, creando valore per i propri clienti offrendo un servizio di qualità. Mettere al centro il cliente è importante per attuare una strategia efficace, in grado di generare un ritorno di immagine.

3. Comunicare velocemente

Per comunicare una variazione di prezzo o promuovere una campagna promozionale in un negozio fisico bisogna effettuare comunicazioni massive, organizzare eventi, rifornire i punti vendita, ecc..

Per comunicare un’offerta o divulgare una nuova campagna pubblicitaria online basta un click. In questo modo collegandosi all’e-commerce tutti possono conoscere in tempo reale le novità, le prossime uscite e le promozioni in corso.

4. Monitorare le tue strategie

Gli strumenti di web analytics collegati all’e-commerce danno una visione completa dell’andamento delle vendite, ma non solo.

Attraverso questi strumenti è possibile monitorare i percorsi realizzati dagli utenti, i prodotti più visualizzatile transazioni effettuate e acquisire preziose informazioni per profilare il target.

Attraverso un’attenta analisi di questi dati è possibile capire quanto è stata produttiva ogni singola campagna. Si possono, così, ridefinire le strategie commerciali in modo che siano ancora più mirate e efficaci. Investendo nel modo giusto, ottimizzando il proprio budget.

5. Risparmiare

I costi per avviare e mantenere un e-commerce sono inferiori rispetto ad un negozio tradizionale. Dunque anche una piccola azienda che non ha a disposizione grandi budget può pensare di aprire una vetrina online.

Anche allestire la propria vetrina online è più semplice: basta creare delle categorie, inserire i prodotti e corredarli di descrizioni dettagliate e immagini accattivanti.

WooCommerce per creare una vetrina online

In BAMS WEB realizziamo anche e-commerce. Un sito WordPress può diventare un e-commerce con l’aggiunta di WooCommerce. E’ un integrazione davvero molto completa con un pannello di gestione molto semplice.

WooCommerce è in grado di gestire la vendita di prodotti reali e virtuali (e-book, biglietti, corsi, e altro ancora). Permette di gestire prodotti con varianti come ad esempio taglia, colore, misura; con prezzo diversificato per ogni variazione.

Gestisce e calcola le spese di spedizione in base al paese di spedizione o nel caso attiva la spedizione gratuita. Gestisce tassazioni e offre la possibilità di generare codici sconto. Permette di impostare numerose opzioni di pagamento tra cui Carte di credito, PayPal, Bonifici e Contrassegno.

Inoltre si possono monitorare le fasi di lavorazione degli ordini, la gestione del magazzino e molto altro ancora.

Vendere online è perciò un canale da non sottovalutare.

Sei interessato a creare un e-commerce per la tua azienda?

Foto di Jacek Dylag su Unsplash